.
Annunci online

 
Ragno 
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Radiobirdman
Antimateria
Aira
  cerca


 

Diario |
 
Diario
24652visite.

26 dicembre 2007

Mecoledi 26 dicembre 2007

 


c'è un bagliore che non scema
sotto le piume di quel pettirosso
ed ho disegnato col vapore di un dito
una gabbia che lo trattenga
vicino alla mia finestra
finché il freddo dell'inverno
non mi dica che ho fatto del mio meglio

P.s il testo è di 
http://www.elsol.splinder.com/
mia la musica




permalink | inviato da biondo790 il 26/12/2007 alle 15:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

25 dicembre 2007

24 Dicembre 2007




permalink | inviato da biondo790 il 25/12/2007 alle 9:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

2 dicembre 2007

Un Giorno Qualunque

 

La sua mano giaceva fra le mani della sua amica seduta accanto al lenzuolo increspato.

Improvvisamente le sue sopracciglia si spinsero l’una con l’altra, gli occhi si aprirono grandi e rotondi, il fiato si mozzò netto e la mascella inferiore fece un unico scatto indietro, come a voler scappare dal suo destino. La bocca di suo conto si aprì un poco e le labbra si arrotolarono verso il basso e lei rimase lì; immobile.

Fu come un lampo veloce ma lunghissimo. Si avvolse su se stesso come un nastro, come il cadere di un mare, come un mulinare di pietre nel frantoio, come un implosione. Un solo interminabile momento di paura e poi tutto si ammutolì e si fece duro.

Si alzò di soprassalto si scosse i capelli con le mani sudate e scese dal letto.

Pensò- anche questa volta mi ha voluto insegnare cos’ è la morte, ma perché si scomoda?-

Che l’esperienza della morte non sia unica è irripetibile?, già ma chissà come ci prenderà, chi andrà gridando “viva la morte!”? chi digrignerà i denti nell’ultimo spasmo?, chi piangerà? Chi se ne andrà in silenzio? Sarà davvero la resa dei conti? Cos’ho concluso nella vita mi dirò? Cosa ho capito? Capirò chi sono allora? Anche il cocciuto avrà uno spiraglio? Ma poi, avrebbe senso capire allora? Mi pare una beffa….già spero di No!.. Marco ,cazzo, Marco!!! Devo chiamarlo gli avevo promesso che sarei andata a prendere un caffè con lui questo pomeriggio.

-Pronto Marco?-

-Sei gia lì?-

-Dai ok 10 minuti sono in piazza. A dopo un bacio-




permalink | inviato da biondo790 il 2/12/2007 alle 23:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre